ARRIVA UN DOLCE PASQUALE!!

ARRIVA UN DOLCE PASQUALE!!

Ciao a tutti Smici, come state? Tra poco arriva la Santa Pasqua, come procedono i vostri preparativi? Quali sono le vostre tradizioni? Qui in Campania, non possono mancare i dolci, ma tra le tante bontà oggi nei panni di cuoca vi svelo la ricetta per preparare la famosa Pastiera Napoletana, ne avete mai sentito parlare? E’ una tradizione che si rimanda da famiglia a famiglia e non può di certo mancare nel menù pasquale J

Ingredienti per 8 persone

· Per la frolla: 315g Farina 00

180 g Strutto freddo

135g zucchero

3 tuorli

· Per cuocere il grano: 250g latte intero

350g grano cotto

30g strutto

1 scorza di limone

· Per la crema: 400g di ricotta

350g zucchero

3 uova

50g cedro, 50 g arancia

1 pizzico di cannella in polvere e 1 baccello di vaniglia

Procedimento

La prima cosa da fare è preparare la pasta frolla, versate in una ciotola la farina e lo zucchero, unite lo strutto o burro e iniziate ad impastare a mano. Non appena avete ottenuto un composto sabbioso unite anche i tuorli e impastate ancora con le mani. Non appena il composto sarà uniforme trasferitelo su un piano di lavoro e lavoratelo fin quando non diventa un panetto liscio. Lasciatelo poi riposare per un oretta in frigo. Nel frattempo versate il latte in un pentolino, aggiungete il grano precotto, lo strutto e la scorza del limone grattugiata, mettete tutto sul fuoco e mescolate spesso, lasciate cuocere per circa 20 minuti fino ad ottenere un composto cremoso e poi lasciate raffreddare. Solo quando sarà freddo iniziate a preparare la crema. In una ciotola mescolate ricotta con lo zucchero e poi uova e il grano ormai freddo. Aggiungete i semi della bacca di vaniglia e tagliate a cubetti sia l’arancia che il cedro candito (se non vi piace potete frullarlo) e un pizzico di cannella. Mescolate il tutto. Passate ora alla composizione della pastiera. Ungete con lo strutto e infarinate la tortiera, stendete la pasta frolla con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di 1 cm e trasferitelo nello stampo in modo che aderisca bene su tutta la superficie, versate poi la crema all’interno della frolla e livellatela. Il resto della pasta vi servirà per le strisce che verranno messe in modo incrociato sopra. A questo punto cuocete in forno a 170° per 1 ora avendo cura di spostare la pastiera sul ripiano in basso per gli ultimi 20 min. Sarà cotta quando sarà ben dorata. Quando la sfornate lasciatela raffreddare prima di servila.

Vi allego la foto della mia pastiera fatta con la mia adorata nonnina. 

La vostra Lett.cream's Heart augura a tutti voi Buona Pasqua

Naujausias turinys

Turinio nėra.