Smeet talk show: Alissa intervista Melodie

Smeet Talk

Siamo nel nuovo anno ma il divertimento con il talk show di Smeet continua! L'admin del server tedesco Alissa ha parlato con l'INTRA francese Melodie chiedendole della sua vita sia su Smeet che fuori!

A: Stiamo parlando con Melodie 

M: Sì. ‘Oui’, en français. 

A : Ok formulerò la domanda in inglese e Melodie risponderà in francese. Avremo un bel mix di francese e inglese...

...Melodie, da quanto tempo sei su Smeet?

M: Ho iniziato a giocare su Smeet quando avevo 15 anni, adesso ne ho 24. Quindi ad ottobre saranno 10 anni che sono su Smeet!

A: Da quanto tempo sei la coordinatrice dell'intrattenimento?

M: Beh, è un po' complicato perché ho iniziato come Gossip Queen, poi sono stata INTRA per molto tempo e infine sono diventata coordinatrice. Era il tempo in cui c'era anche Liba. Quindi è durato circa 4 anni ma poi ho deciso di prendermi un po' di tempo libero e per diverso tempo non ho avuto alcun ruolo prima di decidere di tornare. 

A: Okay quindi diciamo che hai provato un po' tutti i ruoli, partendo dalla Gossip Queen fino alla coordinatrice passando per l'INTRA. Come ci si sente a tornare come INTRA?

M: Beh, è bello tornare al mio vecchio ruolo! Penso che l'INTRA sia un ruolo che mi si addice molto, non mi lascia mai e dopo che Coucou se ne è andato. Da allora sono già passati due o tre anni. 

A: Ah okay. E hai anche partecipato a Smeetovision due volte.

M: Sì.

A: Ed è andata benissimo. Cantare è una cosa che fa parte dei tuoi hobby della vita reale?

M: Beh, a dire il vero ho partecipato a Smeetovision tre volte e non due.

La prima volta ho vinto Smeetovision Francia e avrei potuto partecipare alla competizione internazionale, ma quel giorno il mio ragazzo mi ha fatto una sorpresa: un biglietto per Parigi. Quindi quel giorno non ho potuto cantare. La seconda volta che ho partecipato era il 2017 - la prima volta che la Francia ha vinto Smeetovision con me cantando Allelujah. La terza volta che ho rappresentato la Francia ci siamo classificati terzi.

A: Oh okay, quindi me ne sono persa una, scusa.

B: Ma cantare non è una cosa che faccio per vivere. Mia mamma è cantante e compositrice. Quindi ho ereditato la passione da lei, cantiamo tutti insieme. Quindi ho portato questa passione su Smeet insieme ad alcuni miei amici. Sono stati loro che mi hanno incoraggiato: ero molto timida all'epoca, ma avevo buoni amici. Non avevo molta fiducia nella mia voce ma la gente mi diceva "hai una voce meravigliosa", quindi ho provato e ho vinto.

A: La tua voce è veramente bella infatti. C'è un genere che ti piace più degli altri o canti di tutto?

M: Non mi piace molto il rap-rock, ma a parte quello mi piace tutto. Mi piace cantare le canzoni delle grandi voci come Celine Dion, Whitney Houston, ma anche le canzoni contemporanee. Adoro le canzoni che ti toccano il cuore. Ma anche le canzoni Disney, ovviamente!

A: Quindi più che altro hits della radio e canzoni Disney?

M: Sì.

A: Quindi quale film ti piace più di tutti?

M: Il Re leone, Lilo e Stitch e le Principesse.

A: Ah, wow.

M:  La Bella Addormentata.

A: Ah, molto fiabesca.

M: Sì.

A: Ma trascorri anche molto tempo su Smeet. Come influenza Smeet la tua vita reale?

M: Beh, posso dire che quando ero più giovane, alcuni anni fa, Smeet era una grossa parte della mia vita: potevo dimenticarmi del mondo quando ero su Smeet. Ho trascorso anche molto tempo al telefono su Smeet. C'era quell' impostazione che usavamo per comunicare con la nostra voce senza avere Skype. E tutto quello che accadeva su Smeet mi influenzava moltissimo e mi accorgevo che non uscivo molto appunto perché trascorrevo molto tempo su Smeet. Poi mi presi una pausa e mi diplomai, trovai un nuovo lavoro e tornai ad avere una vita attiva. E ora mi sento più equilibrata. Ancora trascorro molto tempo su Smeet perché mi piace. Adesso ho di nuovo un ruolo, gli altri coordinatori hanno il mio numero di telefono, quindi sanno che se c'è un problema, possono chiamarmi e io sono sempre contenta di aiutare. Posso veramente dire che questo gioco mi coinvolge davvero personalmente.

A: Wow! Una vita piuttosto impegnata! Mi sembra di capire che ti piaccia essere impegnata su Smeet e anche nella vita reale.

M: Sì, ma adesso sono più equilibrata. Mi piace Smeet ma riesco a separarlo dalla mia vita reale. Posso ottenere gioia da Smeet e spero poi di poterla diffondere. Spero di poter cominciare di nuovo con gli eventi.

A: Mi hai anche detto che ti piace viaggiare.

M: Sì, adoro viaggiare.

A: Quali Paesi hai visitato ultimamente?

M:  Ultimamente sono stata in Spagna, a Parigi e in Germania. Sì, sono venuta nel tuo Paese, ho visitato Francoforte, la cattedrale è molto bella. Poi ho anche visitato le stradine strette della città. Non ho visto molto di altri Paesi, più che altro ho visitato la Francia, ma l'anno prossimo voglio visitare l'Italia.

A: Molto interessante. Sei mai stata a Berlino?

M: No, solo a Francoforte. Lo so che siete a Berlino, la prossima volta verrò a Berlino e verrò a salutarvi. E poi vi canterò una bella canzone!

A: C'è un Paese che ti piacerebbe visitare ma che non hai ancora visto?

M: l'Egitto è un Paese che vorrei visitare, quando la situazione sarà più stabile. Questo è il Paese che sogno di visitare.

A: Se ci vai vengo con te! Tu almeno sai bene il francese, io no. Quindi tu ti occuperai delle conversazioni.

Qual è la cosa che ti piace di più di Smeet?

M: Quello che mi piace di più è il fatto che quando mi registrai per la prima volta su Smeet eravamo un bel gruppo grande e partecipavamo a molti eventi. Mi piace molto giocare, vincere e parlare con la gente. Adesso adoro il mio ruolo di INTRA perché mi piace condividere la mia gioia, follia e far divertire la gente vedendoli mentre si godono l'evento.

A: Sì, è vero. È molto divertente. Anche per me è la parte più divertente.

Incontri i tuoi amici di Smeet anche nella vita reale?

M: Ho incontrato alcuni dei miei amici di Smeet. Ci siamo fatti visita, abbiamo fatto qualcosa insieme, ho anche incontrato alcuni dei loro familiari. Quindi sì, ho avuto la possibilità di incontrare alcuni di loro. Alcuni sono veramente brava gente, altri un po' meno.

A: Se potessi avere una cosa su Smeet che desideri veramente tanto, quale sarebbe?

M: Bella domanda. Dato che alcuni di noi hanno creato una stanza per i giochi da tavola, penso che sarebbe bello avere delle stanze pubbliche riservate ai giochi da tavola dove potremmo incontrarci tutti, giocare e divertirci insieme. Stanza per giocare non come le sale giochi, che sono belle, ma dove si gioca solo singolarmente. Questa potrebbe essere una buona idea. Potresti visitare la mia stanza dei giochi dove svolgiamo alcune attività e dove non ci serve necessariamente uno schermo o la nostra voce per poter giocare insieme.

A: Grazie per le tue risposte, ti auguro una buona serata!

M: Grazie a te per questa intervista!

Contenuti recenti